Schließen

HQC certifica la produzione, il trasporto e lo stoccaggio di prodotti alimentari, cosmetici e farmaceutici e di integratori alimentari in Italia.

Questa certificazione Halal è riconosciuta a livello internazionale.

HQC è un'organizzazione internazionale indipendente per la certificazione Halal, che fin dalla sua fondazione è considerata come uno dei primi enti affidabili e riconosciuti per la certificazione in paesi europei come Italia e in tutto il mondo. L'organizzazione è stata fondata nel 1983 a L'Aia. Fino ad oggi, HQC è rimasta una forza leader nella certificazione internazionale per paesi europei come Italia. Diversi uffici si trovano a L'Aia, nei Paesi Bassi, in Italia.

Offriamo un servizio eccezionale all'industria per vari prodotti come cibo, bevande, cosmetici e prodotti farmaceutici. Un'azienda può far certificare diversi prodotti e ricevere una certificazione riconosciuta a livello internazionale. In questo modo, la vendita al dettaglio e l'industria beneficiano di un ulteriore livello di riconoscimento per i loro beni.

Cosa significa in realtà Halal?

Il termine Halal significa qualcosa come "lecito". Il contrario, Haram, sta per "proibito, illecito e inaccettabile". Così, Halal include tutte le cose e le azioni che sono accettate dalla fede islamica e la cui osservanza è ricompensata da Allah. Secondo la Shari'a, Haram include tutte le cose e le azioni che sono proibite nell'Islam. Ai fini della dieta, le seguenti categorie sono considerate Haram:

  • Tutti i prodotti e sottoprodotti del maiale come la salsiccia o la gelatina.
  • Animali macellati impropriamente o trovati morti prima della macellazione
  • Animali non macellati in nome di Allah
  • Alcool (più precisamente: etanolo)
  • Animali terrestri senza orecchie esterne, rapaci e predatori
  • Sangue e derivati del sangue

Perché un certificato Halal è importante per l'industria e la vendita al dettaglio?

Per i musulmani devoti è fondamentale usare solo prodotti che hanno una certificazione Halal. Il termine Halal significa "lecito". Significa che la produzione e lo stoccaggio di prodotti, come alimenti, cosmetici o prodotti farmaceutici, devono seguire determinati regolamenti e linee guida per ricevere un certificato. Spesso è importante per le aziende cercare una certificazione per raggiungere i clienti della comunità di fede islamica. Alcuni ingredienti in vari prodotti come la gelatina Haram è inaccettabile, che significa "inaccettabile, proibito". I prodotti di maiale sono vietati anche per i musulmani devoti. Pertanto, è necessario che l'industria e l'agricoltura siano più consapevoli dei vari regolamenti.

Dove può un'azienda ottenere la certificazione Halal?

Per la Italia è meglio contattare il nostro ufficio HQC in Italia. Il processo di certificazione si svolge in diverse fasi prescritte. Nell'ambito della produzione e della qualità, un'azienda deve soddisfare determinati requisiti per essere certificata. Per trovare tutte le informazioni importanti sulla certificazione Halal, è certamente meglio contattare direttamente un ufficio HQC in un paese europeo pertinente come Italia.

Certificato Halal di HQC

HQC garantisce un certificato standardizzato. Per certificare i prodotti, ci sono delle SOP prescritte per ogni livello. Attraverso processi standardizzati e SOP, l'industria e la vendita al dettaglio ricevono una panoramica di facile comprensione e imparano tutti i requisiti necessari per avere i loro beni certificati. Inoltre, ricevono anche una guida sulla produzione e sulla qualità.

Così, è possibile controllare la produzione di diversi beni come

  • Cibo
  • Bevande
  • Cosmetici
  • Prodotti farmaceutici
  • Integratori alimentari
  • Imballaggio
  • Stoccaggio

professionalmente e per ricevere un certificato.

Alcune aziende si chiedono anche se il cibo o altri prodotti che sono vegani o vegetariani richiedono un certificato halal aggiuntivo. Un consiglio appropriato è offerto su questo argomento.

Inoltre, il controllo di qualità Halal è conforme ad altre specifiche di qualità legalmente prescritte come:

  1. Specifiche e standard H(H)ACCP (Hazard (Halal) Analysis and Critical Control Points).
  2. Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO)

La consultazione è spesso necessaria per le aziende perché i vari regolamenti e le pratiche possono sembrare confusi a prima vista. Con l'aiuto di HQC, le aziende possono scoprire a cosa devono prestare attenzione nella produzione.

Per esempio, per gli integratori alimentari da certificare, è particolarmente importante dare un'occhiata più da vicino agli eccipienti e ai gusci delle capsule.

I sottoprodotti animali dei maiali, come la gelatina, non devono essere inclusi in nessun caso.

Quando si tratta di prodotti animali come la carne, è fondamentale seguire varie pratiche per certificare la merce.

Alcuni stabilimenti vogliono anche saperne di più sui prodotti vegani o vegetariani. È necessario ottenere un ulteriore certificato halal per cibi vegetariani o vegani? Spesso in questo caso è necessaria una consultazione speciale per determinare un ulteriore corso d'azione.

Nel campo delle bevande, l'alcol (più precisamente: l'etanolo) è considerato Haram, cioè inaccettabile.

Pertanto, le bevande devono anche soddisfare determinati requisiti in modo che una società possa ottenere un certificato Halal per questi prodotti.

Quando si parla di commercio e di ingegneria, anche il packaging non deve essere trascurato.

Il nostro ufficio HQC per i paesi di lingua tedesca come la Italia vi informa in questa area tematica su alcuni regolamenti che devono essere seguiti come imprenditori per essere certificati.

Per il commercio e l'ingegneria di altre merci come prodotti farmaceutici e cosmetici è anche essenziale ottenere la certificazione.

Dato che il certificato HQC è riconosciuto a livello internazionale, l'industria ha l'opportunità di offrire prodotti e imballaggi appropriati che rispettano i regolamenti dell'Islam. Per ottenere la certificazione di vari prodotti come alimenti, cosmetici, prodotti farmaceutici, siamo le persone giuste da contattare.

I regolamenti in modo che

  • Industria
  • vendita al dettaglio e
  • agricoltura

ricevere un certificato Halal per vari prodotti sono definiti con precisione e spiegati alle aziende interessate in modo comprensibile.

L'intero processo di certificazione Halal è relativamente semplice e veloce grazie al supporto di HQC. Il certificato è riconosciuto a livello internazionale e accettato dai paesi musulmani di tutto il mondo.